Se vuoi effettuare la disdetta Sky perché ti sei imbattuto in una soluzione più conveniente oppure semplicemente perché hai deciso di abbonarti ad un altro servizio di Pay TV, devi sapere che esistono delle procedure precise da seguire per disdire definitivamente il tuo contratto pay-per-view.

Se ti stai chiedendo come disdire Sky, affinché la procedura di disdetta dell'abbonamento Sky vada a buon fine, sarà necessario procurarsi degli specifici moduli da inviare alla compagnia tramite raccomandata a/r, senza dimenticarsi di pagare i costi di disattivazione per disdetta anticipata, se previsti. Nei prossimi paragrafi ti spieghiamo per filo e per segno tutto quello che devi fare per disdire Sky e quali sono le novità in materia di disdetta Sky 2017.

Moduli disdetta Sky: quale utilizzare per disdire Sky?

Per portare a termine la procedura per disdire Sky, avrai bisogno di utilizzare un modulo disdetta Sky. A questo proposito, è importante sapere che di moduli disdetta Sky ne esistono di diversi tipi: la distinzione principale deriva dal tempo trascorso a partire da quanto hai siglato il tuo contratto Sky.

Se, infatti, hai firmato un abbonamento a Sky da meno di 14 giorni e hai avuto un ripensamento a riguardo, volendo quindi disdire il servizio, per legge puoi esercitare il cosiddetto diritto di recesso e rinunciare al servizio inviando il "Modulo recesso contratto Sky satellitare entro i primi 14 giorni" alla sede di Sky Italia, doverti far carico di alcun costo di disattivazione. Così facendo potrai essere sicuro che la tua disdetta Sky 2017 vada a buon fine.

Questa tipologia di recesso è messa a disposizione da tutti gli operatori e può essere applicata a tutti i contratti sottoscritti da non più di 14 giorni, tutelando così il consumatore finale da eventuali penali da pagare per la risoluzione anticipata del contratto. Questo non succede invece per le altre tipologie di disdette che ci apprestiamo ad analizzare.

La seconda categoria di moduli disdetta Sky è quella che riguarda gli abbonati a Sky da un periodo superiore ai 14 giorni. In questi casi, il documento che è necessario scaricare direttamente dal sito web di Sky è il "Modulo recesso contratto Sky oltre i primi 14 giorni". E' importante considerare che in questo caso per poter effettuare la disdetta dall'abbonamento Sky sarà necessario farsi carico dei costi di disattivazione. Inoltre, ricordati che qualora tu abbia usufruito di sconti e promozioni al momento dell'attivazione dell'abbonamento, Sky ti addebiterà gli eventuali importi corrispondenti agli sconti di cui hai usufruito, come indicato dalle norme contrattuali.

Per disdetta oltre i 14 giorni, è inoltre necessario inviare la richiesta di disdetta a Sky entro la fine del mese in corso. Una volta presa in carico la pratica, Sky provvederà a gestirla entro la fine del mese successivo.

La terza e ultima categoria di disdetta è quella che ti permette di disattivare il tuo abbonamento a Sky entro 30 giorni dalla scadenza naturale del contratto. Il modulo disdetta Sky da scaricare in questo caso è il "Modulo disdetta a scadenza contratto Sky Satellitare" e se opti per questa soluzione non dovrai farti carico di alcun costo di disattivazione.

DA LEGGERE: Come contattare un operatore Sky: assistenza clienti e numeri utili

Disdetta abbonamento Sky: la procedura

Qualunque sia la tipologia del tuo abbonamento Sky, una volta individuato il modulo di disdetta appropriato da compilare, tutto quello che devi fare per avvisare Sky della tua volontà di recedere il contratto é: collegarti al sito ufficiale di Sky, spostarti sulla pagina relativa alle disdette e scaricare il modulo necessario alla disdetta Sky 2017.

Dove inviare la disdetta Sky?

Per sapere come dare disdetta Sky, ti sarà inoltre utile conoscere dove inviare la disdetta Sky. Dopo aver stampato e compilato il modulo che fa al tuo caso, dovrai recarti in posta per inviarlo tramite raccomandata A/R all'indirizzo SKY CASELLA POSTALE 13057 - 20141 MILANO.

Qualora tu abbia attivato un abbonamento Sky-TIM sarà invece necessario inviare la raccomandata a/r al seguente indirizzo: Sky Italia s.r.l. c/o Telecom Italia S.p.A., Servizio Clienti, Casella Postale 111, 00054 Fiumicino (RM).

Per velocizzare la procedura e incentivare il servizio clienti di Sky a disdire il tuo abbonamento potrai inoltre inviare via FAX al numero 02.76.10.107 la copia della tua carta d'identità e la fotocopia del modulo precedentemente spedito via raccomandata. Quest'ultimo metodo non sostituisce però l'invio della raccomandata, che rimane essenziale per la procedura.