Ci siamo: dopo lo spettacolo dei quarti torna la Champions, con le quattro squadre migliori d'Europa pronte a sfidarsi nel turno di andata delle semifinali.

Si comincia martedì 2 maggio con Real Madrid-Atletico Madrid, poi mercoledì sera toccherà alla Juventus rappresentare l'Italia affrontando allo stadio Louis II la sorpresa Monaco.

Con Mediaset Premium potrai seguire entrambe le partite in diretta, con ampio prepartita (dalle ore 20:00), su Premium Sport HD e in streaming con Premium Play.

Real Madrid-Atletico Madrid: primo round dell'ennesimo derby Champions

Ormai il derby di Madrid è un appuntamento fisso delle fasi finali di Champions: dopo la finale di Lisbona del 2014, i quarti del 2015 e la finale di San Siro del 2016, questo è il quarto anno consecutivo in cui Real e Atletico si sfidano nella fase ad eliminazione diretta. Bilancio negativo per gli uomini di Simeone, che in tutte e tre le occasioni precedenti hanno visto trionfare i rivali cittadini in maglia bianca.

I pronostici, almeno per il match di andata, puntano verso i Blancos allenati da Zidane: se non altro perché nelle ultime 41 partite di Champions disputate in casa il Real ha vinto ben 35 volte e perso soltanto in due occasioni. Sarebbe davvero una sorpresa vedere CR7 e compagni uscire sconfitti dal Bernabeu, soprattutto se pensiamo che il Real è ancora imbattuto in questa edizione – al pari della Juve – e in ognuna delle 10 partite finora disputate ha segnato sempre almeno 2 gol.

D'altro canto nulla è impossibile al gruppo tutto grinta e corsa plasmato in questi anni da Simeone: i Colchoneros si sono già visti soffiare due finali dal Real, di cui l'ultima soltanto ai rigori, e non vorranno concedere un'altra gioia agli odiati cugini. L'obiettivo dei biancorossi sarà probabilmente di uscire senza troppi graffi dalla bolgia del Santiago Bernabeu (anche una sconfitta di misura sarebbe accettabile), per poi giocarsi tutto nel ritorno in casa, in un Vicente Calderon che di certo sarà infuocato.

La partita sarà visibile in esclusiva su Premium Sport HD e anche in mobilità grazie al servizio di streaming Premium Play; calcio d'inizio alle ore 20:45.

Monaco-Juventus: bianconeri a caccia della finale

L'altra sfida è quella che vede protagonista l'unica italiana rimasta: la Juventus, che già due anni fa sfiorò la vittoria finale fermandosi solo di fronte al Barcellona di Messi.

Oggi la Juve è ancora più forte: alla ormai tradizionale difesa di ferro guidata da Buffon unisce un attacco che per fantasia, velocità e concretezza è tra i migliori in Europa. Tutto sembra dire che quella di quest'anno sia l'occasione giusta: la finale di due anni fa è stata vendicata battendo il Barca ai quarti, il campionato è di fatto già vinto, il sorteggio ha regalato per la semifinale l'avversaria (sulla carta) più abbordabile. E la Juventus può sognare il triplete, essendo arrivata anche in finale di Coppa Italia.

A sbarrare il cammino del sogno juventino c'è però una squadra forse meno semplice di quanto molti pensino. I bianconeri già nell'edizione del 2014/2015 avevano faticato a superare il Monaco, anche all'epoca considerato grande sorpresa; quest'anno la squadra di Jardim è decisamente più temibile, soprattutto per merito di una coppia di attaccanti micidiale: Falcao-Mbappé. Non sarà semplice mercoledì sera allo stadio Louis II, ma se Buffon e i suoi vogliono dimostrare di meritare la Coppa dalle grandi orecchie non possono fermarsi di fronte all'ostacolo monegasco.

Questa sfida sarà disponibile anche in chiaro su Canale 5, oltre che su Premium Sport HD e Premium Play.