Se l'aumento dei prezzi Netflix (anche se minimo) ti ha colto alla sprovvista e desideri richiedere la disdetta Netflix, qui di seguito ti spieghiamo come disattivare Netflix gratis. Ti illustreremo quanto costa disdire Netflix e come disdire l'abbonamento Netflix dopo il mese gratuito o prima della scadenza naturale del contratto.

Quanto costa disdire Netflix?

Se hai intenzione di disdire il tuo abbonamento Netflix, la prima buona notizia è che potrai disattivare Netflix gratis.

La disdetta Netflix non prevede infatti alcun addebito, a meno che non decidi di riattivare il tuo account, ed è possibile richiedere la disattivazione del servizio in qualsiasi momento. La disattivazione dell'abbonamento Netflix è gratis sia in caso di disdetta Netflix primo mese che in caso di abbonamento Netflix più lungo.

DA LEGGERE: Come vedere Sky via Internet: tutte le info su NOW TV

Come disattivare Netflix dopo il mese gratuito

Come forse già sai, la piattafroma di streaming online offre ai suoi nuovi clienti la possibilità di provare Netflix gratis per un mese. Una volta terminato il periodo di prova, potrai disattivare il mese gratuito Netflix senza costi.

Poco prima della fine del mese su Netflix, verrai infatti avvisato della scadenza e potrai disdire il servizio accedendo al tuo Account Netflix e cliccando su Disdici abbonamento.

Disdetta Netflix prima della scadenza

A differenza delle offerte Pay TV che prevedono spesso dei vincoli contrattuali per 12 o 24 mesi, l'abbonamento Netflix prevede una fatturazione mensile e può essere disattivato in qualsiasi momento.

Questo significa che puoi richiedere la disdetta Netflix prima della fine del periodo di fatturazione. Anche in questo caso, per richiedere la disattivazione del servizio di streaming dovrai fare click su Disdici abbonamento una volta effettuato l'accecco al tuo Profilo Netflix.

Tieni presente che in caso di disdetta Netflix prima della scadenza, potrai comunque continuare a utilizzare il servizio di streaming fino al termine del periodo di fatturazione. Una volta concluso tale periodo, il tuo account Netflix verrà automaticamente disattivato.

Come disdire Netflix su iTunes o GooglePlay?

Se hai attivato Netflix su un dispositivo mobile Android o Apple e paghi il servizio con fatturazione tramite GooglePlay o iTunes, dovrai seguire una procedura diversa per richiedere la disdetta Netflix.

Disdetta abbonamento Netflix con fatturazione tramite GooglePlay

Qualora tu abbia un abbonamento Netflix su smartphone Android con fatturazione tramite Google Play potrai disattivare il servizio sia da computer che da cellulare.

In caso di disdetta Netflix su computer dovrai accedere al tuo account GooglePlay, cliccare nella sezione Abbonamenti, selezionare l'opzione Netflix e fare click su Annulla abbonamento.

Per la disdetta Netflix su smartphone è invece necessario aprire Google Play Store, cliccare sull'icona del menù, selezionare Account>Abbonamenti>Netflix >Annulla.

Disdetta abbonamento Netflix fatturazione tramite iTunes

Se invece hai sottoscritto il servizio Netflix su iPhone, iPad o iPod Touch con fatturazione tramite iTunes, la via più breve per richiedere la disattivazione di Netflix è farlo direttamente dal tuo dispositivo mobile.

Non dovrai fare altro che recarti nella sezione Impostazioni e toccare su iTunes e App Store. A questo punto accedi al tuo ID Apple, clicca su Abbonamenti>Netflix e seleziona Disdetta abbonamento>Conferma.